Bologna, chi in uscita oltre a Santander?

Non sono molti i nomi della rosa di Bologna 2019/2020 destinata a lasciare le Due Mura. C’è sicuramente Federico Santander sul mercato, che ha segnato meno nei due anni in rosso-blu, è stato anche infortunato, ma soprattutto ha dimostrato che i suoi attributi non corrispondono alla definizione del calcio di Sinisa Mihajlovic. Finora non sono state fatte proposte definitive per il paraguiano e numerose speculazioni sui desideri dei quattro angoli del pianeta. Inoltre, Arturo Calabresi, che era stato liberato da un prestito ad Amiens, sembra essere stato condannato a prepararsi nuovamente per un’altra destinazione molto simile a quella di Donsah, ancora di ritorno da un prestito. Ladislav Krejci, intanto, ha già accettato l’azienda tornando a Sparta Praga dopo tre anni di oblio; Mitchell Dijks e Nicola Sansone potrebbero entrambi finire nella lista delle partenze. L’olandese si è ripreso dal crollo e la vendita sarebbe stata determinata quasi interamente da ragioni economiche: stabilirsi a soglia zero offrirebbe una plusvalenza automatica.Samson, invece, è finito dietro a Barrow nelle gerarchie di Mihajlovic, e il suo finale di stagione in declino potrebbe far sì che il Bologna ascolti attentamente le eventuali offerte. Alla duttilità di Ibrahim Mbaye e alla sua disponibilità ad aspettare il suo turno, invece, le Felsines non sembrano inclini ad arrendersi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *