Il Corriere della Sera: “La Serie A soffocata dai debiti vota sì ai miliardi dei fondi”

Il Corriere della Sera si occupa dell’emissione del debito del calcio italiano: “La serie A soffocata dai debiti vota sì a miliardi di fondi” Le società calcistiche si trovano a un bivio, risparmiando con il denaro del private equity o crollando in una recessione inimmaginabile, soffocate dai prestiti e dall’aumento dei prezzi per l’applicazione dei protocolli e inaudite dal governo. 1,7 miliardi di ballerini si esibiscono sul tavolo per offrire fondi al 10% della società di radiodiffusione creata per controllare e vendere i diritti di trasmissione. Servono 14 voti: la maggioranza è pubblicamente favorevole, mentre dietro le quinte lavora una minoranza. Lotito è accessibile in frasi, creando perplessità tra i nuovi arrivati in termini concreti. Il nodo dove non si trova il minimo consenso riguarda i parametri per l’assegnazione del capitale. Ci vorrebbero un paio di mesi per redigere i contratti se il consenso arrivasse oggi. Potrebbe essere fondamentale per il salvataggio del fondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *